Salerno è mia

SalernoCantieri&Architettura

 

Salerno è Mia, Io la Difendo!

Cura del decoro cittadino e promozione dei comportamenti civici

Sulla scorta di esperienze analoghe sviluppatesi in alcune città italiane (Roma, Firenze, Savona, Matera, ecc.), il progetto ha come obiettivo la cura del decoro della città e la promozione di comportamenti civici.

Il primo step prevede la costituzione ed organizzazione di un nucleo di cittadini volontari muniti di semplici attrezzature atte alla rimozione e raccolta di piccoli rifiuti urbani (carte, bottiglie, contenitori, ecc.), divisa con logo distintivo, bicicletta. Le attività consisteranno nella ripulitura di spazi degradati della città, con attenzione mirata alle aree ove si riscontrano maggiormente fenomeni di abbandono indiscriminato di rifiuti (aiuole di Via Roma, Via Mercanti, aiuole retrostanti le spalliere delle panchine di Lungomare Trieste nei settori in corrispondenza di bar e punti di ristoro, ecc.). Saranno privilegiate, inoltre le aree a fruizione intensiva così che la stessa attività di raccolta dei rifiuti possa fungere da deterrente all’abbandono di rifiuti e da stimolo allo sviluppo del senso civico. I volontari saranno organizzati in squadre che effettueranno le attività secondo turni programmati.

I gruppi di lavoro, inoltre, potranno impegnarsi in attività di sensibilizzazione della cittadinanza al rispetto degli spazi urbani, alla corretta gestione dei rifiuti, alla salvaguardia dei valori ambientali.

 

In tale ambito, si prevede altresì di educare i cittadini a contrastare le situazioni di degrado, indicando le procedure corrette di segnalazione, promuovendo l’utilizzo corretto dei canali di comunicazione tra il cittadino e con gli Enti preposti e fornendo informazioni sulle competenze specifiche dei vari uffici istituzioni pubblici ed i relativi recapiti (telefono, e-mail).

Il progetto sarà costantemente aperto all’adesione da parte di cittadini, organizzazioni, enti, ecc., e saranno sviluppate iniziative ed eventi finalizzati ad ottenere il massimo coinvolgimento della cittadinanza nelle attività, favorendo in special modo la partecipazione delle scuole.

 

Gli Obiettivi:

Rendere partecipe la cittadinanza all’opera di mantenimento del decoro cittadino e di tutela dei beni comuni;

Sensibilizzare l’opinione pubblica (cittadini, operai, associazioni, istituzioni, enti pubblici e privati, altri enti no profit) in merito all’importanza del rispetto dell’ambiente e del decoro urbano;

Stimolare ed elevare il senso civico di ciascuno;

Realizzare nel medio periodo una reale riduzione degli episodi di micro-inciviltà.

 

Azioni:

Attività di divulgazione di educazione ambientale, buone pratiche (ad es.: adozione di aiuole ed aree verdi), comportamenti individuali e collettivi;

Organizzazione di campagne di sensibilizzazione al rispetto dell’ambiente urbano, alla corretta gestione e differenziazione dei rifiuti;

Promozione dei canali di corretta segnalazione delle situazioni di degrado (pubblicizzazione numeri e recapiti utili degli uffici ed Enti preposti);

Operazioni di micro-pulizia degli spazi urbani con raccolta di piccoli rifiuti quali carte, cicche, volantini, bottiglie, ecc. e loro conferimento negli appositi contenitori;

Attività di monitoraggio e intervento diretto su degrado antropico quale scritte e graffiti su muri, affissioni abusive, adesivi, volantini ed episodi di micro-inciviltà in genere.

 

Le azioni descritte saranno operate esclusivamente attraverso il contributo volontario di cittadini e modulate in percorsi condivisi tra Cittadini, Comune, Forze dell’Ordine e altri soggetti interessati.

Contributo richiesto all’Ente: Patrocinio, fornitura di materiali e strumenti per la raccolta dei rifiuti (pinze,sacchetti), indumenti distintivi, biciclette per favorire gli spostamenti dei volontari, deposito materiali e attrezzature, assicurazione.

Copyright © 2016 www.arcansalerno.com - riproduzione vietata

Designed by Sara Antinozzi The Imagemaker