Torri SMIC
Architettura Contemporanea

TORRI SMIC (Centro Residenziale Salerno Est)

(Studio Associato Zito+Mori)

 

Il Centro Residenziale Salerno Est è parte integrante di un più ampio progetto di urbanizzazione della zona orientale di Salerno ed è costituito dalle due torri gemelle, di quindici piani ciascuna, cui si aggiungono tre corpi bassi disposti ad U a delimitazione dell’area di intervento come a formare un moderno chiostro arricchito di giardini e aree gioco attrezzate. All'esterno del recinto edificato vi sono poi strutture di supporto come il parcheggio a raso (al di sotto delle torri vi è un parcheggio interrato su due livelli) ed un centro sportivo attrezzato con piscine, campo da tennis e parco giochi.

 

L'intervento di progetto prevede la realizzazione di un complesso di edilizia residenziale e produttiva, caratterizzato da un unico organismo edilizio articolato in più corpi emergenti su una superficie fondiaria.

Sostanzialmente viene costruita una piattaforma di copertura dei parcheggi interrati che collega tutti i corpi per dare l'unitarietà di progetto e da questo nascono 4 corpi edilizi con altezze e destinazioni d'uso diverse.

 

Per i due corpi bassi che cingono il "chiostro" verso il mare, la destinazione è prevalentemente direzionale e commerciale, con il livello zero destinato ad ospitare attività commerciali, ristoranti, sedi bancarie ed un nuovo ufficio postale. I due livelli intermedi sono invece destinati ad attività direzionali ed un residence a servizio del nascente polo turistico del Marina d'Arechi.

Le due strutture basse sono diversi tra loro seppur impostanti secondo la medesima linea stilistica. Il più grande, che guarda a Nord e ad Ovest, ha una pianta ad elle e dispone, per parte della sua lunghezza, di un quarto livello destinato a ristorante panoramico. L'edificio a Sud è invece di dimensioni minori con pianta rettangolare allungata e sviluppato su tre livelli.

 

Le due torri, articolate su 15 livelli, sono unite tra loro da un basamento che ospita l'ingresso unico ed una serie di locali adibiti ad attività commerciali. La superficie di copertura del basamento ospita dua ampie terrazze attrezzate. Come per i due corpi bassi, anche le torri sono destinate ad ospitare attività direzionali nei livelli 2 e 3, mentre dal 4 al 15 la destinazione prevalente è di civili abitazioni, con un piano suite servito dalla copertura ad uso esclusivo e dotato di piscina panoramica.

 

Esteticamente i due corpi bassi in parte richiamano il brutalismo internazionale, con nervature verticali che attraversano in altezza l'intero edificio per culminare nel cornicione perimetrale aggettante, e fasce orizzontali marcapiano che incorniciano perfettamente i fronti compatti.

 

Le torri sono invece maggiormente caratterizzate dall'effetto pieno/vuoto. La forma monotona ed anonima dei parallelepipedi viene infatti annullata da una struttura in cui si presentano tre diverse impostazioni stilistiche. La prima caratterizza il fronte verso il mare con una strutturazione a scheletro in cui dalla facciata compatta, per sottrazione, vengono ricavati profondi terrazzini. La seconda è invece posta sul fronte verso le colline, dove abbiamo una maggiore articolazione delle forme: l'alto corpo centrale del vano scala/ascensori, estruso dal volume rettangolare della torre e caratterizzato per tutta la sua altezza da una vetrata, fa da colonna vertebrale per le costole rappresentate dai lunghi balconi. Questi ultimi sono chiusi negli angoli, per tutta l'altezza della torre, da una fascia di brise soleil grigio antracite, posti li con una doppia funzione: accentuare l'eleganza delle torri e rendere più slanciato e compatto il volume.

Tutto il complesso è infine sottolineato da un basamento completamente rivestito in un elegante marmo nero.

 

Indirizzo: via degli Uffici Finanziari

Copyright © 2014 www.arcansalerno.com - riproduzione vietata

Designed by E45 Creative Design Studio