Marina d'Arechi Port Village
Architettura Contemporanea

MARINA D'ARECHI PORT VILLAGE

(Santiago Calatrava)

 

Un porto-isola al largo, staccato dalla costa per limitare le alterazioni della linea costiera: è il progetto di Marina d'Arechi Port Village, due chilometri a sud di Salerno.

Un nuovo modo di concepire il porto, come un atollo collegato alla terra da tre ponti lunghi circa 80 metri, due carrabili in entrata e in uscita e uno pedonale.

Gli edifici a terra in grado di offrire servizi atti a soddisfare i bisogni di chi viaggia per mare e chiede strutture di qualità per la nautica e il tempo libero.

Nel porto-isola, 250.000 mq di specchio acqueo ormeggeranno in condizioni di sicurezza tutto l'anno circa 1.000 imbarcazioni fra i 7 ed i 50 metri.

 

Il progetto del porto è dello studio di alta ingegneria De Cola di Messina mentre lo sviluppo del progetto delle strutture di accoglienza, delle aree a terra e del building

adibito a Yacht Club sono state affidate al genio creativo di Santiago Calatrava.

 

Centro pulsante del marina saranno proprio lo Yacht Club e l'Agorà, due realtà sospese tra mare e terra. L'Agorà comprenderà sale di lettura, sale TV, bar, ristoranti di eccellenza e spazi per i momenti di incontro per i clienti, sia che arrivino via mare che da terra, che intendono prolungare in maniera attiva la loro permanenza nel porto.

Per i diportisti il rimessaggio per i mesi invernali, un cantiere all'estremità sud e circa 9.000 mq di piazzali per alaggio e varo delle barche.

Ai consueti servizi per la nautica come rifornimento carburante, acqua, fornitura energia elettrica, servizi antincendio e meteo, si accostano anche il servizio nursery e un invitante parco giochi.

 

Indirizzo: via Salvador Allende

Copyright © 2014 www.arcansalerno.com - riproduzione vietata

Designed by E45 Creative Design Studio