Palazzo di Città
Home
ARCAN
Arte
Natura&Sport
Eventi
Vivere Salerno
Come Arrivare
Contatti
Architettura Tra Due Guerre

PALAZZO DI CITTA'

 

Il Palazzo di Città di Salerno fu inaugurato nel 1936. Sorge su una superficie di circa 5000 m² ed è a quattro piani di altezza, con porticato all'entrata sita su via Roma.

 

L'edificio fu progettato dall'architetto Camillo Guerra ed ha un'architettura in tipico stile fascista di ispirazione classica.

Nel 1944, quando Salerno fu Capitale d'Italia per alcuni mesi, vi hanno avuto luogo le riunioni dei governi Badoglio (Governo Badoglio I e II) e, nella primavera dello stesso anno, il primo consiglio dei ministri del dopo-fascismo col Governo Bonomi II.

 

Il salone principale viene chiamato "Salone dei Marmi", in quanto ricco di marmi policromati e vi si accede tramite una scala monumentale a due rampe.

L'interno presenta decorazioni realizzate dal noto artista salernitano Pasquale Avallone raffigurante le varie fasi della storia della città. Adiacente al Salone dei Marmi si ha da un lato la Sala delle Commissioni (oggi "Sala della Giunta"), mentre sul lato opposto, la Sala della Consulta (oggi "Sala del Gonfalone"), con il suo splendido solaio a cassettoni in vetro-cemento. Sullo stesso piano si trova il "Salotto" ed il "Gabinetto" del Podestà/Sindaco e gli ambienti riservati al Vice-Podestà/Sindaco e al Segretario Generale.

Appena fuori del salone, sono esposti i rilievi in bronzo che una volta ornavano la facciata dell'edificio, opera dello scultore Giovanni Battista Amendola, rappresentanti l'arrivo dei Normanni in città o le varie Arti e Mestieri; dello stesso autore è anche la scultura in gesso raffigurante Pergolesi morente che servì da matrice per l'originale sita nell'atrio del Teatro Verdi.

All'interno dell'edificio, ma con accesso posto sul lato che affaccia verso il Palazzo Edilizia, è il cinema-teatro Augusteo.

 

Indirizzo: via Roma

 

Cinema Teatro Augusteo

Situato al piano terra del Palazzo di Città, il Cinema-Teatro Augusteo è un’ampia e monumentale sala, caratterizzata da una volta in cemento armato dai cui lacunari si diffonde la luce, capace di ospitare un pubblico di 700 persone. Restaurato e riaperto al pubblico dopo anni di inattività il Cinema Teatro Augusteo rappresenta oggi uno dei luoghi più ambiti per la rappresentazione di spettacoli d’ogni genere.

 

Indirizzo: via Regina Costanza | tel: 089 223 934

Copyright © 2014 www.arcansalerno.com - riproduzione vietata

Designed by E45 Creative Design Studio