Archivio della Botanica Salernitana
Archivi

ARCHIVIO DELLA BOTANICA SALERNITANA

 

L’Archivio Storico della Botanica “Salernitana”, sito nella sala terranea di Palazzo Galdieri (sede del Museo Roberto Papi), è un archivio virtuale nel quale sono consultabili, con un progetto informatico e con una costruzione multimediale, circa 10.000 diapositive.

Tratte da 16 codici miniati, esse costituiscono il patrimonio iniziale di un progetto culturale e didattico che ha come finalità il recupero di tutti i testi dell’antica medicina salernitana. Conservati alla British Library di Londra e alla Biblioteca Nazionale di Parigi, difficilmente consultabili, le diapositive dei codici finora acquistate illustrano un famoso trattato salernitano, il Circa instans, scritto da un medico della famiglia dei Plateario, forse Matteo, vissuto a Salerno agli inizi dal XII secolo. Intreccio di scrittura, decorazione e immagine, i codici miniati rappresentano la complessa e affascinante storia che fin dall’antichità ha legato l’uomo

al mondo vegetale, alla sua osservazione e successiva utilizzazione sia terapeutica che artistica, alla sua descrizione e illustrazione scientifica. I supporti originari non sono consultabili da parte del pubblico che ne può prendere visione solo in occasione di rare mostre e per le sole pagine aperte nelle teche di esposizione. La riproduzione su supporto elettronico permette, invece, di poter navigare all’interno di essi senza nessuna restrizione, confrontando ed ingrandendo immagini e scrittura. Ciò consente non solo di prendere visione di antichi materiali preziosi, ma dà la possibilità agli studiosi di ritrovare in un sol luogo ciò che è conservato nelle biblioteche di tutto il mondo, con una facilitazione per uno studio comparativo fino ad oggi molto difficile e dispendioso.

 

Rendere consultabile l’archivio virtuale degli scritti e delle immagini legate all’antica tradizione botanica salernitana è un’operazione fondamentale per far rivivere la storia più alta di questa città, ed è la storia stessa del vicino Giardino della Minerva che indica gli obiettivi da raggiungere. Infatti, in questo spazio di straordinario valore culturale erano coltivate le piante da cui si ricavavano i principi attivi impiegati a scopo terapeutico con una vera e propria attività didattica per mostrare agli allievi della Scuola Medica Salernitana le piante con il loro nome e le loro caratteristiche. Queste sono ancora oggi le finalità del Giardino che si completa nella funzione storica, didattica e ludica dell’Archivio.

 

APERTURA

Giorni di apertura: dal Giovedì alla Domenica

Orario di apertura: 9.30 - 13.00 / 18.00 - 20.00 (dal Giovedì al Sabato) | 9.00 - 13.00 (Domenica)

Ingresso: Libero

 

Indirizzo: Palazzo Galdieri - via Trotula De Ruggiero, 23 | tel. 089 253 190

Copyright © 2014 www.arcansalerno.com - riproduzione vietata

Designed by E45 Creative Design Studio