Archivio di Stato di Salerno
Archivi

ARCHIVIO DI STATO DI SALERNO

 

L'edificio che ospita l'Archivio di Stato è stato per secoli un palazzo giudiziario, a partire dalla sua edificazione, in epoca aragonese, fino al 1934, quando gli uffici giudiziari furono trasferiti nel nuovo plesso di Corso Garibaldi.

 

Il Patrimonio dell'Archivio di Stato di Salerno è costituito dall'insieme della documentazione conservata e dai suoi fondi librari, che fanno parte del patrimonio dello Stato. Consiste in circa centomila pezzi di documentazione cartacea e più di mille pergamene, oltre ad una biblioteca di circa ventiquattromila volumi. Del patrimonio documentario fa parte sia il carteggio prodotto dagli organi periferici dell'amministrazione dello Stato, aventi sedi nella provincia, che la documentazione di provenienza non statale: archivi notarili e archivi privati.

 

La documentazione è suddivisa in due fondi, quello di provenienza statale e quello di provenienza non statale.

Il primo è strutturato su tre periodi storici: Antico Regime (con datazione fino al 1806); Decennio Francese e Restaurazione (dal 1806-1815 e 1815-1860); Periodo Post-Unitario (dal 1860).

Il secondo comprende materiale di provenienza comunale, provinciale, medica, religiosa, notarile e privata.

 

La struttura, restaurata alcuni anni fa, oltre alle proprie istituzionali funzioni di conservazione del patrimonio storico e di assistenza alla ricerca, promuove attività che hanno di volta in volta la funzione di valorizzare la documentazione e le raccolte bibliografiche conservate, di offrire spunti e percorsi di lettura, di illustrare momenti e temi della ricerca storica: convegni, mostre, giornate di studio, incontri e presentazioni di volumi, pubblicazioni di cataloghi. Intrattiene inoltre rapporti con le scuole di ogni ordine e grado per attività e progetti di didattica della documentazione archivistica oltre a promuovere attività di formazione al lavoro archivistico e bibliotecario attraverso tirocinii concordati con l'Università.

 

APERTURA

Giorni di apertura: dal Lunedì al Sabato (chiuso la Domenica)

Orario di apertura invernale (1 Settembre / 18 Luglio): 7.40 - 18.40 (dal Lunedì al Venerdì); 7.40 - 13.40 (Sabato)

Orario di apertura estivo (18 Luglio / 31 Agosto): 7.40 - 13.40 (Lunedì, Mercoledì, Venerdì e Sabato); 7.40 - 16.40 (Martedì e Giovedì)

Ingresso: Libero e Gratuito

 

Indirizzo: piazza Abate Conforti, 7 | tel. 089 225 044 | fax 089 226 644 | email: as-sa@beniculturali.it

Copyright © 2014 www.arcansalerno.com - riproduzione vietata

Designed by E45 Creative Design Studio