Scale Alfonso Gatto
Home
ARCAN
Arte
Natura&Sport
Eventi
Vivere Salerno
Come Arrivare
Contatti
Monumenti e Fontane

SCALE ALFONSO GATTO

 

La decorazione delle scale conosciute come "dei Mutilati" vuole celebrare e ricordare la figura di Alfonso Gatto, eclettico poeta, scrittore, pittore e critico d'arte salernitano.

L'idea è stata portata avanti dalla Fondazione Alfonso Gatto in collaborazione con il Comune di Salerno ed eseguita dalla visual artist romana Alice Pasquini nell'ottobre 2014.

Il murales segue le rampe con scene specifiche in cui a dominare sono i ritratti di giovani figure femminili e bambini, seguiti dall'alto dalla figura pensosa di Alfonso Gatto nell'atto di accendersi una sigaretta.

La realizzazione artistica ha interessato non solo le pareti ma anche la scalinata che porta a Piazza principe Amedeo: sulle alzate delle rampe sono riportati i versi di "Girotondo", "Un consiglio", "Chissà" e "Ogni uomo è stato un bambino", opere del Poeta trascritte dall'artista salernitano Greenpino.

 

Indirizzo: via Velia, Piazza Principe Amedeo

Copyright © 2014 www.arcansalerno.com - riproduzione vietata

Designed by E45 Creative Design Studio