Palazzo Scaramella
Home
ARCAN
Arte
Natura&Sport
Eventi
Vivere Salerno
Come Arrivare
Contatti
Palazzi Storici

PALAZZO SCARAMELLA

 

Tra gli edifici di maggior pregio stilistico del Rione Nuovo, Palazzo Scaramella rappresenta appieno l'ascesa della nuova imprenditoria salernitana a cavallo tra l'Ottocento ed il Novecento e particolarmente dedita all'industria agroalimentare di cui la famiglia Scaramella rappresentava la massima espressione in ambito locale, con grandi impianti di produzione siti nell'area orientale della città e con una propensione particolare al commercio estero.

 

Edificato nel 1897 su progetto dell'ing. Domenico Lorito, il fabbricato si presenta di forma irregolare d in origine era articolato su quattro livelli più un seminterrato.

 

Esteticamente il Palazzo si presenta con un fronte simmetrico patricolarmente elaborato. Il monumentale ingresso chiuso da un arco a tutto sesto con inferriata a

decoro floreale separa due ali finestrate delimitate da cimase di chiaro stampo neoclassico, mentre i sovrastanti livelli si caratterizzano per gli eleganti balconi fortemente aggettanti, poggianti su mensole a volute e chiusi da balaustre in ferro sempre a motivo floreale ad eccezione del largo balcone sovrastante l'ingresso, chiuso da una balaustra in muratura.

Particolarmente pregevoli gli elementi ornamentali come i medaglioni posti sulle alte paraste tra terzo e quarto livello.

 

Nel dopoguerra l'edificio viene acquistato dalla famiglia Cilento che ne promuove l'ampliamento in sopraelevazione affidandone la progettazione all'ing. Comincio Bartoli.

Il nuovo progettista elabora una soluzione su due livelli esteticamente in linea con l'esistente. Si realizza quindi un quinto livello in cui si ripete il tema dei balconi e delle lisce paraste in stile corinzio, mentre per il sesto livello la soluzione è quella delle loggette rette da pilastrini e concluse da un cornicione che corre su tutto il perimetro del fabbricato.

 

L'edificio è stato anche sede salernitana della Società Reale Assicurazione Incendi di cui si conserva memoria attraverso due targhe apposte ai lati dell'ingresso e recanti il marchio della storica società torinese (uno stemma sabaudo racchiuso dal nome della società).

 

Indirizzo: via Indipendenza, 27

Copyright © 2014 www.arcansalerno.com - riproduzione vietata

Designed by E45 Creative Design Studio