Palazzo del Conservatorio Musicale
Home
ARCAN
Arte
Natura&Sport
Eventi
Vivere Salerno
Come Arrivare
Contatti
Palazzi Storici

PALAZZO DEL CONSERVATORIO MUSICALE

 

Chiamato comunemente "Conservatorio Musicale Martucci" è un palazzo di origine medievale edificato sulle pendici del Monte Bonadies (dove si innalza il castello di Arechi).

 

Il palazzo era in origine un monastero benedettino, fondato nel secolo XI ai tempi della Salerno longobarda, ma una piccola parte del palazzo del monastero era anteriore: infatti appartenne all'adiacente convento di San Lorenzo, che fu fondato da Gisulfo I nel 963.

L'edificio rimase un monastero benedettino fino al 1407. Successivamente ebbe vari utilizzi fino a divenire, dopo l'Unità d'Italia, un orfanotrofio col nome del Re Umberto I. Dopo la seconda guerra mondiale è diventato uno dei Conservatori statali di musica in Italia, con il nome dedicato a Giuseppe Martucci divenne conservatorio autonomo nel 1980.

L'edificio ha una pianta rettangolare con cortile, ed ha quattro piani. Le sue strutture verticali sono in muratura mista in tufo, sia intonacata che dipinta. I piani superiori sono a struttura semplice, mentre per i piani inferiori si hanno volte a botte, a vela, a crociera ed a padiglione. Vi sono due scale principali a due rampe. Infine le decorazioni esterne sono con ordine di lesene, su parete intonacata e cornici in stucco.

 

Una piccola torre centrale con orologio si innalza come quinto livello, dando al palazzo un'altezza complessiva di circa 25 metri.

L'imponenza dell'edificio e la particolare posizione con vista libera su tutta la città ne fa un punto di riferimento geografico essendo visibile a grandi distanze.

Il Conservatorio musicale di Salerno ha registrato una notevole crescita nel numero dei suoi studenti (circa 1.500 nel 2012), diventando l'unica istituzione a livello universitario presente dentro i confini comunali della città. Inoltre da alcuni anni sono state fatte richieste di ristrutturazione del palazzo (anche tra polemiche), che hanno portato finalmente all'inizio dei lavori nel gennaio 2013.

 

Indirizzo: via Salvatore De Renzi

Copyright © 2014 www.arcansalerno.com - riproduzione vietata

Designed by E45 Creative Design Studio