Stazione Centrale
Home
ARCAN
Arte
Natura&Sport
Eventi
Vivere Salerno
Come Arrivare
Contatti
Palazzi Storici

STAZIONE CENTRALE

 

La stazione di Salerno è la principale stazione ferroviaria al servizio della città.

Edificata nel 1866, la stazione si trova alla confluenze di diverse linee: due sono a carattere nazionale, la Napoli–Salerno e la Salerno–Reggio Calabria e due a carattere regionale, ossia la Salerno–Mercato San Severino e la vecchia tratta Salerno-Nocera Inferiore via Cava de' Tirreni, usata prima della costruzione della galleria Santa Lucia ed oggi servita da treni regionali con servizio metropolitano..

 

La stazione, che nel tempo ha subito notevoli modifiche, dispone di un fabbricato viaggiatori su più livelli: al primo piano ci sono i servizi dedicati ai viaggiatori quali biglietteria, sala d'attesa, bar e ristorante, mentre al piano superiore ci sono gli uffici di Trenitalia.

 

All'interno della stazione si contano otto binari passanti più tre tronchi in direzione Napoli, per il servizio passeggeri vi sono quattro banchine collegate tramite sottopassaggio. Sono presenti anche altri binari sia tronchi che passanti dedicati al ricovero di locomotive e carri non utilizzati: nella stazione infatti è anche presente una rimessa.

 

Fino a pochi anni fa era presente anche un raccordo per il porto di Salerno: in seguito ad un grave incidente (un locomotore andato fuori controllo investì ed uccise una donna) tale raccordo, già da tempo giudicato pericoloso perché attraversava il lungomare, non è più stato utilizzato.

 

Il traffico viaggiatori è molto elevato facendo sì che Salerno sia una delle stazioni più frequentate della Campania. Vi fermano quasi tutti i treni di rilievo nazionale oltre ad essere capolinea di numerosi treni regionali e testa a Sud per i treni ad alta velocità sia del Gruppo Ferrovie dello Stato che di NTV-Nuovo Trasporto Viaggiatori.

La stazione si configura come un piccolo hub per l'area nord della Provincia e per le aree a Sud non raggiunte dall'Alta Velocità. Dal piazzale antistante la stazione partono numerosi autobus per i comuni limitrofi e della Costiera Amalfitana. È anche capolinea della Linea a monte del Vesuvio realizzata nell'ambito del grande progetto di Metropolitana Regionale operato dalla Regione Campania tra gli anni '90 del secolo scorso ed il primo decennio del XI sec.

Attualmente è la stazione di testa del servizio ferroviario metropolitano.

 

Indirizzo: Piazza Vittorio Veneto

Copyright © 2014 www.arcansalerno.com - riproduzione vietata

Designed by E45 Creative Design Studio