Palazzi Storici
Arte

PALAZZI STORICI

 

Come tutte le città che affondano così profondamente le proprie radici nel passato, le bellezze artistiche di Salerno risultano strettamente intrecciate al tessuto urbano antico della città, in cui sono andati incontrandosi i segni lasciati dalle diverse epoche, senza per questo cancellarsi l'un l'altro.

In questo contesto bisogna quindi leggerli, per comprenderne al meglio il valore ed il significato.

Questo intreccio fa si che colonne di spoglio romane, resti di mura longobarde e archi intrecciati policromi normanni siano parte integrante degli edifici pubblici ed ecclesiastici in cui si sono decise le sorti della città ricostruita da longobardi e normanni e negli eleganti palazzi nobiliari realizzati nei secoli dalle ricche famiglie che elessero Salerno a propria dimora.

 

Reggia di Arechi II
Palazzo del Conservatorio
Palazzo Fiore Santamaria
Palazzo Ruggi d'Aragona
Palazzo Carrara
Palazzo Genovese
Villa Carrara
Stazione Centrale
Villa Agata
Villino Scaramella
Ospedali Riuniti San Giovanni di Dio e Ruggi d'Aragona
Il Grattacielo
Palazzo Arcivescovile Tempio di Pomona
Palazzo Fruscione
Palazzo Lauro Grotto
Palazzo Bottiglieri
Palazzo Giannattasio
Palazzo Conforti
Palazzo De Clario
Villa Tisi
Palazzo Scaramella
Palazzo Sorgenti degli Uberti
Istituto Giacinto Vicinanza
Palazzo San Massimo
Palazzo Sant'Agostino
Palazzo Pinto
Municipio Vecchio
Palazzo Luciani
Palazzo Pedace
Hotel d'Angleterre
Villa Avenia
Villa Carucci
Palazzo Centola
Palazzo Pernigotti
Convitto Nazionale Torquato Tasso
Palazzo Morese
Palazzo Capasso
Palazzo d'Avossa
Palazzo Copeta
Palazzo Migliaccio
Teatro Municipale Giuseppe Verdi
Villa Wenner
Palazzo Banco di Napoli
Palazzi Conforti alla "Villetta"
Palazzo Barracano

Copyright © 2014 www.arcansalerno.com - riproduzione vietata

Designed by E45 Creative Design Studio