Premio Charlot
Grandi Eventi

PREMIO CHARLOT

 

Il Premio Charlot è nato sul finire degli anni ’80 da dalla volontà di creare un talent prize in cui far muovere i primi passi alle giovani generazioni di comici italiani.

L’intitolazione al grande più grande attore comico del novecento, personaggio tragico e satirico allo stesso tempo, espressione ironica della contemporaneità e di tutte le sue sfaccettature è stata una scelta a suo modo “obbligata”.

 

Ancora oggi questa manifestazione, riconosciuta tra le più accreditate dai media nazionali, non smette di ricercare quanto di nuovo si muove nel variegato mondo della comicità con instancabile entusiasmo. L’attenzione e la cura dei particolari hanno portato nel tempo grandi frutti rendendo il Premio Charlot una fucina di talenti che oggi rappresentano una delle parti migliori della comicità italiana.

Tra i nomi dei partecipanti tra gli artisti emergenti che sono successivamente diventati artisti apprezzati e ricercavi vi sono Vergassola. Mammuccari, Barbaro, Di Carlo, Zucca, Cassini, il Mago Forest, Ale e Franz oltre ad una consistente parte di quanti hanno successivamente animato il programma Zelig.

 

I Galà della Comicità sono stati consacrati dalla fiducia e dalla presenza di grandi nomi italiani: Alberto Sordi, Nino Manfredi, Renzo Arbore, Enrico Montesano, Ciccio Ingrassia, Gino Bramieri, Oreste Lionello, Pino Caruso, Carlo Verdone, Vittorio Gassman, Gigi Proietti, Mariangela Melato, Giorgio Panariello, Bud Spencer, Fiorello, Gino Paoli, Claudio Mattone, Giancarlo Giannini, Claudia Cardinale, Gianni Minà, Christian De Sica, Maurizio Scaparro e Clemente Mimun.

 

Una svolta importante nel concept del format lo si è avuto dalla XIII edizione (2001), quando la Rassegna diviene un Premio Nazionale. Una trasformazione graduale, dal Festival degli emergenti (1989 – 1994) a Rassegna Nazionale (1995 – 2000), con l’introduzione di una Giuria di Giornalisti che nel mese di Maggio votano per l’assegnazione del premio ai comici partecipanti in diverse categorie: Televisione, Cinema e Teatro (Galà della Comicità).

 

Ogni anno la kermesse, articolata in più giornate, è seguita da quasi 50.000 spettatori e impegna attività ricettive, alberghi, ristoranti e numerose attività commerciali presenti su tutto il territorio. La crescita esponenziale in termini di visibilità e promozione dell’evento è testimoniata dal forte interessamento delle testate giornalistiche e delle reti televisive locali e nazionali con la messa in onda del Gran Galà di Premiazione su RAI UNO (per l’Italia) e su RAI International (per il Canada e gli USA), oltre ad esser seguito attraverso gli speciali di RADIO 2.

 

Luogo: Arena del Mare - Sottopiazza della Concordia | Data: terza settimana di Luglio

Copyright © 2014 www.arcansalerno.com - riproduzione vietata

Designed by E45 Creative Design Studio