Giardini di Piazza Alario
Giardini

I GIARDINI DI PIAZZA ALARIO

 

Posti sulla via Indipendenza, antica strada che collegava Salerno a Vietri sul Mare, si apre un triangolo allungato che delinea la sagoma della Piazza intitolata all'avvocato Francesco Alario, importante rappresentante della nobile famiglia cilentana originaria di Moio della Civitella.

 

Come Piazza Matteo Luciani, anche questa si presenta come un cuneo inserito fra due strade, via Andrea Sabatini e via Indipendenza, la storica strada che collega Salerno a Vietri sul Mare.

 

Seppur posta tra due strade piuttosto trafficate e circondata da edifici, i giardini mantengono un forte carattere di intimità grazie alle alberature dalla fronde corposa che insistono su aiuole sistemate geometricamente a riempire gli spazi.

Una bella fontana, denominata Saliera di don Peppino Bellotti, è posta al centro dei giardini sin dai primi anni del XX secolo.

I giardini, posizionati al livello della via Indipendenza, sono collegati alla sottostante via Andrea Sabatini mediante due scale tra cui è posto una bella composizione ceramica raffigurante la città di Salerno vista da Vietri sul Mare.

 

Indirizzo: via Indipendenza; via Andrea Sabatini

 

Copyright © 2014 www.arcansalerno.com - riproduzione vietata

Designed by E45 Creative Design Studio