I Luoghi della Movida
Eventi

I LUOGHI DELLA MOVIDA

 

Salerno offre molti generi di divertimento, proponendosi come una giusta meta per chiunque.

 

Sebbene i locali siano dislocati su tutto il territorio cittadino, è il Centro Storico basso il cuore pulsante della movida. Qui è nata nei primi anni '90 la Movida Modello Salerno e qui vi è la maggior varietà tipologica di locali, dai ristoranti gourmet alle pizzerie, dai pub in stile irlandese e inglese alle trattorie, dai ristoranti giapponesi alle gastronomie tipiche, dalle birrerie ai ristoranti greci etc.

 

Più diradata ma non meno interessante è l'offerta dei quartieri periferici dove la frequenza e tipologia dei locali è in costante aumento, specchio di una consistente rivitalizzazione delle periferie.

 

Particolarmente interessante è la crescita dei locali in cui alle proposte enogastronomiche più variegate si affianca una consistente offerta culturale fatta di mostre d'arte, performance musicali e teatrali, reading letterari etc.

 

I luoghi della movida: il Centro Storico ed il Carmine

 

Il Centro Storico, in particolare nella sua parte bassa, più facilmente percorribile e vicina ai principali assi viari di attraversamento della città, è il fulcro della movida salernitana.

I locali, in grado di soddisfare ogni tipo di gusto ed esigenza, (pub, discoteche, friggitorie, kebab, fast food, cornetterie, lounge bar etc) si concentrano principalmente su via Roma, Largo Sedile del Campo, dove sono nati i primi locali della movida contemporanea, via Giovanni Da Procida, Piazza Sant'Agostino, Piazza Flavio Gioia, comunemente chiamata "la Rotonda", Lungomare Trieste e, seppur in maniera minore, Piazza della Concordia.

 

Meno fitta è l'offerta del rione Carmine, dove alle attività storiche di ristorazione si sono affiancati diversi locali nella seconda metà degli anni '90, in gran parte ancora esistenti, siti soprattutto tra Piazza San Francesco e la parte bassa di via dei due Principati. Negli ultimi anni si sono poi aggiunti numerosi locali di ogni tipo, dislocati principalmente lungo via Carmine/via dei Principati. Anche in questo caso l'offerta è varia seppur particolarmente concentrata sulla ristorazione, i lounge bar e le discoteche.

 

I luoghi della movida: la Zona Orientale

 

Escludendo i ristoranti e le pizzerie storiche, solo nei primi anni del 2000 si è intravista una movida più spinta nei quartieri della periferia orientale, concentrandosi in modo particolare in specifiche vie più centrali.

I locali si concentrano nei quartieri situati lungo l'asse viario che dalla sponda del fiume Irno conduce fino al confine con il comune di Pontecagnano sito a sud.

 

Procedendo dal centro verso Sud il primo nucelo della movida si concentra in Piazza Francesco Cacciatore e via Marino Foglia/via Torrione (Torrione). Qui in particolare sono presenti pub, lounge bar, gastronomie, pizzerie e la panoramica discoteca sita all'interno della storica torre difensiva La Carnale. Segue Piazza Caduti Civili di Brescia e via Trento (Pastena e Mercatello), dove alle caffetterie si affiancano friggitorie, pizzerie e ristoranti, alcuni dei quali dalla lunga tradizione.

Proseguendo verso sud si arriva al Parco Arbostella, moderno quartiere sorto negli anni '70 e di recente diventato uno dei principali attrattori della movida notturna, grazie soprattutto ai lounge bar e ad alcune ottime gastronomie e pizzerie sorte sui due lati del Viale Giuseppe Verdi.

In crescita infine è il Lungomare Cristoforo Colombo (Mercatello) dove costante è l'aumento dell'offerta, in particolar modo pizzerie e ristoranti particolarmente specializzati nella preparazione dei tipici piatti marinari.

Copyright © 2014 www.arcansalerno.com - riproduzione vietata

Designed by E45 Creative Design Studio